Info, eventi, social





  • 2002: Partecipazione in qualità di ricercatrice al progetto “European Study of the Epidemiology of Mental Disorders” (ESEMED), coordinato in Italia dall’Istituto Superiore di Sanità promosso dall’O.M.S e dall’Università di Harvard
  • 2005: Conduzione di una Ricerca sulla condizione femminile all’interno delle carceri dell’Emilia Romagna promosso dall’Assessorato alle Politiche Sociali della Regione Emilia Romagna (pubblicata da Franco Angeli dal titolo “Donne e Carcere”)


Il “Circolo della Sicurezza”

psicologo per bambini bologna

E’ un percorso di psico-educazione per genitori o per tutti coloro che si occupano di bambini o nella vita privata o attraverso il loro lavoro. Il Circolo della Sicurezza è un modello psico-educativo che aiuta a migliorarsi e a relazionarsi con i bambini, dai neonati agli adolescenti.

Se si comprenderanno i bisogni del bambino per la maggior parte del tempo, lo si aiuterà ad essere più felice, in salute e sicuro di sè, così pure i genitori.

I genitori, spesso si fanno queste domande:

- Come posso fare in maniera che il mio bambino smetta di comportarsi in questo modo?
- Cosa posso fare per gestire il suo comportamento?
- C’è qualcosa che non va nel mio rapporto con lui?

psicoterapia genitori e figli

E' possibile controllare il comportamento del bambino con minacce, regole, punizioni, metodi che via via perderanno la loro efficacia, ma ciò che in realtà cambia veramente il comportamento del bambino, è il fatto di sentirsi sicuro nelle relazioni emotive.

Il bambino necessita che l’adulto che si prende cura di lui sia tu sia più grande, più forte, più saggio e gentile.

Ma questo non è un obiettivo facile da raggiungere.

E' per questo che attraverso il “Circle of security” si aiutano i genitori e non solo , a relazionarsi con i loro bambini, dai neonati, agli adolescenti.

Qualunque sia la domanda, imparare ad essere “collegati” è buona parte della risposta.

Il modello del Circolo della Sicurezza è stato proposto da Cooper, Hoffmann, Marvin e Powell nel 1998.

Il corso viene proposto in modo standardizzato in tutto il mondo, con rigore metodologico nella sua applicazione per garantirne la fedeltà in un intervento manualizzato diviso in 8 capitoli (incontri).

Si rifà alle teorie dell’attaccamento descritte con estrema semplicità, ma riesce ad arrivare ad un livello di profondità inaspettato.

E’ presente l’uso dei video!

Il terapeuta sarà per il genitore un ”porto sicuro” per divenire un’esperienza emozionale correttiva e un modello relazionale, non giudicante, che consente ai care-giver di fare altrettanto con i bambini mentre interagisco con loro.

Ciò è fondamentale perché permette di sviluppare una conoscenza relazionale implicita, di tipo procedurale, piuttosto che razionale e didattica.

(Per chi volesse avere maggiori informazioni può facilmente cercare su internet “Circolo della Sicurezza” o “Circle of Security Parenting”).

Il Circolo della Sicurezza, a differenza di molti modelli comportamentali, offre strumenti relazionali per fornire un nuovo metodo per capire i bisogni del bambino, creando una duratura sicurezza per loro e più soddisfazione per i care-giver.

E’un percorso che può essere svolto sia individualmente che in gruppo.

Spesso i genitori, si chiedono se quello che fanno è giusto...

Si tenta di mettere a frutto l’esperienza di essere stati figli, attingendo ai consigli degli altri e alle nostre convinzioni riguardo a ciò che è meglio per i bambini.

Nonostante questo, ci si chiede perché talvolta non si ha successo.

psicoterapeuta per bambini e adolescenti

I bambini, sentendosi capiti e supportati andranno alla scoperta del mondo, ma per fare ciò hanno necessità di sapere che l’esplorazione è incoraggiata, che verrà dato loro aiuto quando ne avranno bisogno e che i genitori godranno insieme a loro di giochi e di avventure.

Quando i bambini ritornano dalle loro esperienze, hanno bisogno di avere una sponda emotiva, i loro sentimenti vanno compresi e condivisi. Ciò significa “organizzare le loro emozioni” e far loro capire che siamo felici di accoglierli, proteggerli e comprenderli.

E’cruciale imparare a comprendere i bisogni del bambino, perché non capirli, o peggio, non accorgersi di nessuno di questi, può causare loro dolore e frustrazione.

Così non stupisce se un bambino si comporta bene quando i genitori hanno imparato a sintonizzarsi con le sue necessità.

Poiché il cerchio dei bisogni non svanisce mai, imparare a comprendere le cause, vi può aiutare a comprendere le persone di tutte le età, incluso te stesso.

Per chi volesse ricevere maggiori informazioni, contattare:

Dott.ssa Chiara Satanassi, Psicologa e Psicoterapeuta, abilitata a condurre gruppi psico-educativi secondo il modello del Circolo della Sicurezza.

Cell: 347/5433293, Mail: chiarasatanassi@libero.it



Ambiti di intervento

  • Disagio o difficoltà di relazione (sociale, di coppia, familiare)
  • Disturbi dell’infanzia e dello sviluppo (disturbo da iperattività e Mutismo selettivo)
  • Disturbi dello spettro psicotico (schizofrenia, schizoaffettività, Disturbo delirante e Disturbo Pscicotico breve)
  • Disturbi d'ansia (attacchi di Panico, disturbi d’ansia generalizzata, ipocondria, fobie, ossessioni, compulsioni, stress post-traumatico)
  • Disturbi dell'umore (depressione, disturbo bipolare)
  • Difficoltà legate alle fasi della crescita (adolescenza, gravidanza, menopausa, pensionamento, lutto, perdite...)
  • Disturbi del comportamento alimentare (anoressia, bulimia, obesità)
  • Disturbo del controllo degli impulsi (gioco d'azzardo patologico GAP, cleptomania, piromania, tricotillomania);
  • Disturbi di personalità (dipendente, evitante, ossessivo-compulsivo, antisociale, istrionico, narcisistico, paranoide, schizoide, schizotipico);
  • Disturbi sessuali (desiderio sessuale ipoattivo, avversione sessuale, impotenza, frigidita', anorgasmia, eiaculazione precoce, vaginismo)
  • Tossicodipendenza e droga (abuso di droghe e psicofarmaci)

Dott.ssa Chiara Satanassi - Psicologo Psicoterapeuta Bologna
Riceve presso lo studio privato sito in Via Canova 19, 40138 Bologna
chiarasatanassi@libero.it | privacy

num albo 3539 sezione A del 01/01/2004 Laurea in Psicologia Clinica

AVVISO: Le informazioni contenute in questo sito non vanno utilizzate come strumento di autodiagnosi.
I consigli forniti via web o email vanno intesi come meri suggerimenti di comportamento.
La visita psicologica tradizionale rappresenta il solo strumento diagnostico per un efficace trattamento terapeutico.

©2015 Tutti i testi presenti su questo sito sono di proprietà della Dott.ssa Chiara Satanassi.
Ultima modifica: 04/04/2016